Sommelier

30 in Italia

Il sommelier è la figura qualificata per la presentazione eil servizio del vino. Il suo compito principale, attraverso la degustazione dei vini,è quello di fornire informazioni sulle caratteristiche organolettiche,la loro qualità e il corretto abbinamento con il cibo. 

Questa figura deve conoscere le principali regioni vitivinicole, la storia e le tecniche colturali. Il lavoro di un sommelier si svolge anche dietro le quinte, infatti è il responsabile della cantina: seleziona l’assortimento delle bottiglie, si assicura che siano tenute in perfette condizioni per servirle nel momento migliore, aggiorna l’inventario, stila la carta dei vini. Tuttavia la parte più importante del lavoro di sommelier è senz'altro a contatto con il pubblico.

La differenza con un assaggiatore di vini sta proprio nella sua dimensione comunicativa: il sommelier del vino fornisce un vera e propria consulenza al cliente, descrivendo le caratteristiche di ogni bottiglia e consigliando i migliori abbinamenti con le pietanze o un percorso al calice.

Accanto a questa tradizionale figura, negli ultimi anni il sempre maggior numero di produttori e appassionati di birre artigianali ha permesso la diffusione di una nuova figura specifica, quella del sommelier della birra, con la stesse funzioni del classico sommelier.

Su PagineGialle puoi trovare tutti i migliori ristoranti con servizio sommelier. Sfoglia la lista completa di enoteche e vinerie con esperti sommelier della tua zona.

Come si diventa sommelier?

Per diventare sommelier un corso non basta, bisogna conseguire un vero e propriodiploma.

Il corso si articola su tre livelli ed è aperto a tutti: solo una voltasuperato l’esame finale al termine del terzo livello si diventa sommelierprofessionale.  Le associazioni che sioccupano di organizzare questi percorsi formativi sono numerose, tra le principalici sono la FISAR – Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori ,l’AIS – Associazione Italiana Sommelier, e l’ASPI – Associazione dellaSommellerie Professionale Italiana. 

Oltre alle necessarie conoscenze a tutto tondo del mondo delvino, per chi vuole esercitare laprofessione di sommelier i requisiti da possedere sono una buona sensibilità olfattiva e una certa capacità didegustazione. Da un punto di vista pratico deve essere abile nel servizio,nell'utilizzo degli strumenti specifici e soprattutto nella comunicazione conil pubblico. 

Gli strumenti di un sommelier comprendono: il taste vin, ossia unacoppetta metallica il cui utilizzo è ormai decaduto ma che rappresenta unemblema della categoria, un cavatappi professionale, il frangino o tovagliolodi servizio, il termometro e la divisa, generalmente uno smoking o un grembiulelungo nero.

Trova il sommelier più vicino a te su PagineGialle

Grazie all'intuitivo motore di ricerca, PagineGialle consente di trovare rapidamente ed in modo molto semplice tutti i sommelier della tua città, da Mantova a Vicenza, e di scegliere il miglior sommelier della zona grazie  alla possibilità di lasciare opinioni e leggere le recensioni degli altri utenti. Le mappe interattive permettono poi di individuare facilmente il sommelier più vicino e di ottenere tutte le indicazioni stradali per raggiungerlo.

Sommelier nella tua città