Scuola materna

485 in Italia

La scuola dell’infanzia, o scuola materna, è il primo passo di un bambino verso la socialità. Per la prima volta, infatti, viene a contatto con dei coetanei, con i quali deve abituarsi a condividere il proprio tempo e i propri spazi. La scelta della struttura è dunque fondamentale: è importante che sia comoda, certo, ma anche che faccia una buona impressione a mamma e papà.

Se stai cercando una scuola materna a Milano oppure a Genova, a Bari, a Messina o in qualsiasi altra città e cittadina d'Italia, con PagineGialle è semplicissimo. Ti basta digitare nel motore di ricerca la località di tuo interesse, per trovare le scuole più vicine a casa tua. Troverai i recapiti utili a contattarle, gli indirizzi per raggiungerle, e comode funzionalità come la mappa interattiva (per avere una chiara idea della distanza tra la scuola e la tua abitazione), le schede descrittive con i servizi offerti e le opinioni degli utenti.

Che cos'è la scuola materna

Col termine "scuola materna" (o "scuola dell'infanzia") si intende un percorso pre-scolastico rivolto ai bambini, sulla base di un preciso progetto educativo. Può essere gestita dallo Stato, oppure da altri soggetti (Comuni, ordini religiosi, enti privati), e può anche essere integrata in istituti comprensivi pur mantenendo il suo carattere di non obbligatorietà.

Gli asili ospitano bambini dai 3 ai 6 anni di età. È obbligatoria la scuola materna? No. Ma è molto formativa.
 
La possibilità di lasciare i propri figli in un posto sicuro, dove vengono seguiti fino a 8 ore al giorno, è un enorme vantaggio per i genitori che lavorano. Ma è soprattutto utile per i piccoli, che in questo modo ricevono numerosi stimoli e imparano a conoscere e comprendere la realtà che li circonda.

Quando si inizia la scuola materna

Si inizia di norma a 3 anni: sono ammessi alle iscrizioni i bambini che compiono 3 anni entro il 31 dicembre dell'anno di inizio dell'anno scolastico (es. anno scolastico 2020/2021, i bimbi che compiono 3 anni entro il 31/12/2020). Alcune scuole ammettono anche gli "anticipatari", tra i 24 e i 36 mesi.

Quanti anni dura la scuola materna

La scuola materna dura un triennio, quattro anni se si frequenta a partire dai 24 mesi la Sezione Primavera. Pur essendo il primo grado del sistema scolastico di base, la sua frequenza non è obbligatoria. L'obbligo scatta in Italia con le scuole elementari.

A cosa serve la scuola materna

La scuola materna è il primo approccio che i bambini hanno con la realtà: è qui che apprendono le regole della vita sociale, acquisiscono il controllo del loro corpo, imparano a vestirsi, a curare la propria igiene, a rispettare le regole del gioco, che arricchiscono il proprio lessico e molto altro.

La differenza tra la scuola materna e l'asilo nido

La differenza tra scuola materna e asilo nido? Il secondo è una struttura educativa riservata ai bambini tra i 3 mesi e i 3 anni, e precede la scuola materna. Quest'ultima è invece un percorso pre-scolastico, che ha una propria valenza educativa e che prepara i bambini all'ingresso alle scuole elementari.

In una scuola materna, i bambini imparano a:

Scuola materna nella tua città

  • prendere coscienza della propria identità
  • seguire le regole della vita sociale
  • acquisire il controllo del proprio corpo
  • esprimersi non solo con le parole ma anche col disegno, la manipolazione e la musica
  • arricchire il proprio lessico
  • conoscere il mondo
Come le altre scuole, anche quelle per l’infanzia possono essere statali o private e alcune di esse sono gestite da ordini religiosi. Se stai cercando un asilo per il tuo bimbo, affidati a PagineGialle: potrai trovare un elenco completo di indirizzi e numeri di telefono, oltre a un gran numero di schede di approfondimento. 

Scuola Materna: ricerche correlate