Dog sitter

30 in Italia

Gli impegni di tutti i giorni spesso nonpermettono di occuparsi costantemente di tutte le esigenze quotidiane di uncane, che non si limitano alla passeggiatina di un’ora al parco per i bisogni,ma si estendono a molti altri ambiti come svago e alimentazione, oltre che adaltre necessità fisiologiche ed etologiche del cane stesso.

Il dog sitter è una figura professionale dotata diconoscenze ed attrezzature specifiche per occuparsi dell’assistenza e dellacura degli animali domestici altrui (per un tempo breveo più lungo, per qualche ora o per interi giorni) e per provvedere a tutte le loronecessità.

Se stai cercando un dog sitter a Milano, un dog sitter a Napoli o in qualsiasi altra città d'Italia, con PagineGialle trovarlo sarà semplicissimo: l'intuitivo motore di ricerca e la mappa interattiva ti consentiranno di scovare il perfetto dog sitter a domicilio, selezionandolo non solo in base alla distanza ma anche alle recensioni degli altri utenti. 

Dog sitter nella tua città

Le caratteristiche del perfetto dog sitter

Qual è il significato di dog sitter? Con quel termine si identifica una persona che, dietro compenso, si prende cura di un cane in assenza del padrone.

Il lavoro del dog sitter è nato come attività part-timeparticolarmente diffusa tra gli studenti e tra le persone in cerca diun’occupazione ma, al giorno d’oggi, la si può considerare una vera e propriaprofessione, che richiede il possesso di precisi requisiti. Innanzitutto richiede grandepassione per gli animali, senso di responsabilità ed esperienza nel trattarecon essi, oltre a conoscenze ben specifiche nella loro assistenza.

Ma come si può individuare un perfetto dog sitter? Vediamoinsieme alcune caratteristiche a cui prestare attenzione quando si tratta di scegliereun professionista a cui affidare le cure del nostro amato cagnolino.

Per prima cosa occorre verificare l’effettiva esperienzadel dog sitter: spesso è facile confondere la conoscenza del proprio cucciolo con la conoscenza in generale del mondo animale. L’esperienza con animalidi razze diverse tra loro è un ottimo punto di partenza. Un perfetto dog sitter deve inoltre conoscere a fondo glianimali che gli vengono affidati: conoscere la storia di ogni singolo ospite,le sue abitudini, gli animali con cui non va d’accordo e il suo stato di salutesignifica prendersi cura al meglio di un animale e garantirgli un'assistenza diqualità. Altrettanto importante è l’attenzione prestata sia al caneche al proprietario. Occorre che un dog sitter sia sempre vigile e attento, che non si occupi di troppi animali contemporaneamente per garantire un’assistenza diqualità, e che sorvegli costantemente il cane al fine di prevenire eventualiincidenti.

Costi indicativi di un dog sitter esperto

Ma quanto costa un buon dog sitter? Ogni professionista puòstabilire liberamente le proprie tariffe per la sua attività, ma in generale iprezzi vanno dagli 8 ai 10 € l'ora.

Spesso sono previste tariffe giornaliere percoloro che hanno necessità di lasciare il proprio animale per tutta la giornataoppure per più giorni, soprattutto durante i periodi di festività e durante le vacanze. Inquesto caso, i costi variano dai 12 ai 15 € al giorno, escluse le spesenecessarie per l’animale che sono considerate a parte.