Distributori automatici

1019 in Italia

In genere, quando si parla di distributori automatici, la prima cosa che viene in mente è la pausa caffè sul posto di lavoro. Non solo, però, è possibile usufruire del distributore automatico in ufficio: anche nelle scuole, nelle fabbriche, nelle stazioni di servizio e negli ospedali si trovano queste speciali macchine che distribuiscono prevalentemente snack e bevande, quali bibite, acqua, tè e caffè espresso.

L’origine dei distributori automatici, del resto, è antichissima: il primo distributore automatico di bevande fu installato alla fine dell'Ottocento all'interno del West Hotel di Minneapolis dove, per un centesimo di dollaro, era possibile acquistare dell'acqua fresca. Oggi, in Italia come all'estero, esistono diverse aziende specializzate nel noleggio di distributori automatici e nella produzione di apparecchiature, elementi, componenti e software per la distribuzione automatica di snack e di bevande fredde e calde. Molte di queste ditte si occupano anche di vendita, installazione e assistenza, offrendo agli istituti, alle stazioni, agli uffici o ai mezzi pubblici un servizio completo.

Distributori automatici nella tua città

I prodotti dei distributori automatici

Non esiste solamente il distributore automatico di caffè: i prodotti che è possibile acquistare sono davvero molti. Installati
all'interno di stazioni, centri commerciali, università, cinema e teatri, in alcuni negozi e in molti luoghi pubblici, i distributori automatici sono semplicissimi da usare: basta inserire le monete e le banconote per il prezzo corrispondente all’articolo desiderato; la macchina provvederà ad erogarlo da uno sportello o, nel caso delle bevande calde, facendo scendere un bicchiere pronto a riempirsi.

Cosa si può trovare all’interno dei distributori automatici? La gamma di prodotti in vendita si è via via differenziata: non distribuiscono più soltanto bevande e snack, ma anche altri generi alimentari (dalla pasta secca ai sughi pronti), prodotti per l'igiene (come detergenti, creme, assorbenti, preservativi, lamette ecc.), sigarette e altri generi soggetti a monopolio.

Ecco un elenco di prodotti che si possono trovare in un distributore automatico:
  • snack (dai crackers ai tramezzini, dai biscotti alle patatine)
  • bevande fredde (acqua naturale, acqua frizzante, bibite, yogurt da bere, succhi di frutta, ecc)
  • bevande calde (caffè, orzo, cappuccino, ginseng, tè verde, latte, cioccolata)
  • sigarette (con la tessera sanitaria per dimostrare di avere l’età necessaria per acquistarle)
  • latte
  • tessere prepagate e biglietti
  • prodotti di parafarmacia (cotone, assorbenti, preservativi, creme, cerotti)

La manutenzione del distributore automatico

La presenza costante delle aziende a vigilare sul loro prodotto è fondamentale. Una volta installato, infatti, il distributore automatico deve essere ricaricato di frequente in modo da assicurare sempre una vasta scelta di prodotti freschi. Bisogna anche stare all’erta in caso di guasti, e ritirare i soldi inseriti dall’utenza. Inoltre, è indispensabile una manutenzione costante da parte di personale esperto, che ne garantisca il corretto funzionamento: non bisogna dimenticare che queste macchine vengono utilizzate quotidianamente da un gran numero di persone.

Dopo l’installazione, il distributore automatico verrà affidato al personale specializzato che si occuperà dei compiti soprariportati, oltre alla pulizia della macchina

Quali sono i prezzi dei distributori automatici? Variano davvero di molto: è possibile acquistare un distributore automatico usato per poche centinaia di euro, distributori di bevande e caffè nuovi a 1.000-2.000 euro e distributori automatici di snack a 2.000 euro. I prezzi salgono di molto per i distributori di sigarette (si può arrivare anche a 7.000 euro) e per i distributori multiprodotto che - quando erogano riviste e articoli per adulti, gadget e giocattoli - possono facilmente raggiungere i 10.000-11.000 euro. 


Trova su PagineGialle tutte le aziende che forniscono “pacchetti completi” (dalla creazione all'installazione, dal rifornimento all’assistenza) e si possano occupare del ciclo di vita del tuo distributore automatico. Che tu sia interessato a prendere in comodato d’uso diversi distributori automatici da collocare nelle filiali della tua azienda a Taranto o a Prato, o che tu voglia installare un distributore automatico h24 a Napoli o a TriestePagineGialle ti propone l’elenco di aziende di riferimento a cui rivolgerti. Le schede informative ti descriveranno i servizi e i prodotti offerti, le mappe interattive ti aiuteranno ad individuare il percorso per raggiungere il sito selezionato. Cerca subito le aziende di distributori automatici più vicini a casa tua: con PagineGialle è semplicissimo!