Consorzi

1679 in Italia

Un consorzio aggrega le imprese che hanno necessità di regolare e coordinare lo svolgimento delle attività di interesse comune. Le finalità di questo genere di aggregazioni possono essere diverse: dall’esigenza di disciplinare la concorrenza fra aziende dello stesso settore, alla volontà di ridurre i costi, assegnando a ciascuno dei consorziati la responsabilità di una determinata fase del processo produttivo.

Consorzi nella tua città

Consorzi: che cosa sono? 

Il consorzio è di fatto un'organizzazione a cui le imprese possono associarsi. L'obiettivo del consorzio è realizzare gli interessi finanziari degli associati favorendo la collaborazione tra aziende. Sono regolamentati dal codice civile che ne decide l'organizzazione. 
Esistono diverse tipologie di consorzio, tra cui il consorzio interno, il consorzio con attività esterna, il consorzio anticoncorrenziale, il consorzio di coordinamento e il fondo consortile nei consorzi con attività esterna. È importante sapere anche che i consorzi sono diversi dalle cooperative

Consorzi, che cosa fanno? 

Alcuni consorzi, come quelli agrari, nascono per svolgere attività di interesse comune, quali l’acquisto delle sementi e di macchine agricole. Per difendere l’ambiente, riducendo gli sprechi e limitando l’inquinamento, esistono anche consorzi obbligatori, che regolano l’attività di settori come lo smaltimento dei rifiuti e il recupero degli oli lubrificanti usati.

Esistono inoltre associazioni consortili finalizzate alla tutela e alla valorizzazione di produzioni agroalimentari d’eccellenza. Spesso i produttori di vini, formaggi o salumi particolarmente pregiati, dal Moscato d’Asti al prosciutto di Parma, ricorrono a questa forma di aggregazione per difendersi dai tentativi di contraffazione. In questi casi viene predisposto anche un disciplinare di produzione che detta le regole essenziali a cui attenersi per potersi fregiare del marchio di qualità.

Vantaggi di un consorzio

Molti imprenditori potranno chiedersi se valga la pena associarsi ad un consorzio e per rispondere a questa domanda è importante conoscere quali sono i vantaggi. 
Trattandosi di un organismo che riunisce le imprese per soddisfarne gli interessi finanziari, è facile intuire che aderire a un consorzio sia una risorsa in termini di collaborazione con altre realtà aziendali in ambito nazionale, ma anche internazionale. Aderendo a un consorzio si possono condividere esperienze, costi strategici, si acquisisce maggior potere di acquisto e maggiore potere contrattuale. 

Trova i consorzi più vicini a te su PagineGialle

Stai cercando un consorzio agrario, oppure un consorzio che tuteli le produzioni agroalimentari tipiche a Milano, a Bologna o nella tua città? Su PagineGialle trovi facilmente tutti i consorzi più vicini a te, il loro indirizzo e i loro contatti. 

Consorzi: ricerche correlate