Cat sitter

30 in Italia
Esattamente come il dog sitter fa con i cani, il cat sitter è quella figura (o quella struttura) che si prende cura di un gatto quando il suo padrone non c’è. In genere, si rivolge ad un cat sitter la persona che – per lavoro o per vacanza – deve assentarsi da casa per un certo periodo, e non può portare il suo animale con sé. Oppure, chi è bloccato a letto da un infortunio o da una malattia e non può prendersene cura come vorrebbe.

Il cat sitter fornisce al gatto tutto ciò di cui ha bisogno: si occupa del suo benessere e della sua alimentazione, lo fa giocare, gli fa fare esercizio fisico, gli pulisce la lettiera, lo spazzola, e, nel caso in cui ce ne sia la necessità, gli somministra i farmaci di cui ha bisogno. Può farlo a casa sua, nella sua struttura (che spesso comprende anche una pensione), oppure a domicilio. 

Cercare un cat sitter su PagineGialle è semplice e intuitivo: sul sito è presente un fornito elenco di professionisti e di strutture, ed è sufficiente digitare la località di proprio interesse per visualizzare le possibilità lì presenti. Ma non solo: verranno mostrati anche i cat sitter delle località limitrofe, mentre la mappa permetterà di farsi un’idea più precisa della distanza tra la propria abitazione e la persona/struttura individuata.

Cat sitter nella tua città

Cat sitter: la cura del gatto

Tra i servizi offerti dal cat sitter vi sono quelli relativi alla cura del felino: il taglio delle unghie, la toelettatura, la cura di orecchie, denti, occhi e naso.

Tagliare le unghie al gatto che vive in appartamento è fondamentale per evitargli di ferirsi, di graffiare i suoi padroni e di utilizzare divani e poltrone come tiragraffi.  Per questa operazione è sempre meglio affidarsi ad un professionista, per evitare di fare del male al proprio micio. Ma anche il manto del gatto deve essere curato (la spazzolatura permette di rimuovere la sporcizia e di stimolare la produzione di sebo), i denti e le orecchie devono essere puliti e gli occhietti anche, per evitare all'animale fastidi e irritazioni.

Cat sitter: il gioco e l’alimentazione

I cat sitter presenti su PagineGialle curano anche il gioco e l’alimentazione del gatto. Il gioco, infatti, per la crescita dell’animale è fondamentale: lo aiuta a scoprire il mondo, accresce le sue capacità psico-fisiche, gli fa sfogare stress e aggressività, tiene lontano il sovrappeso. Anche l’alimentazione è molto importante: un cat sitter seguirà scrupolosamente le indicazioni alimentari date dal veterinario, e può anche portare il gatto a fare le sue visite in sostituzione del padrone. 

Trova il cat sitter più vicino su PagineGialle

Con PagineGialle, la ricerca di un cat sitter è semplice, intuitiva e veloce. Potrai visualizzare una mappa con le indicazioni per raggiungere il professionista, e selezionarlo non solo in base alla distanza ma anche alle recensioni degli altri utenti. Per aiutare gli altri nella scelta, inoltre, potrai lasciare una recensione a tua volta: in questo modo, permetterai a tutti di trovare con più facilità i cat sitter migliori della zona.